scrivere una mail

Alzi la mano chi si è trovato nella situazione di dover mai scrivere e-mail in inglese! Hai fatto davvero di tutto per evitarlo, ma quel giorno è arrivato e purtroppo toccherà anche a te dover scrivere una corretta e-mail in inglese.

Forse un’e-mail in inglese ti servirà per accompagnare il tuo cv in inglese? Oppure per ottenere un colloquio di lavoro? Qualunque sia la tua situazione, scrivere un’e-mail in inglese non è facilissimo e vediamo insieme il perché.

Se ci fermiamo a riflettere, oggigiorno grazie alla tecnologia, tutte le persone sono sempre più connesse e comunicare per e-mail, è diventato molto frequente. Questo ci permette non solo di poter contattare le persone che sono lontane da noi ma soprattutto di inviare informazioni importanti in modo rapido.

Se ti riconosci nella situazione qui sopra e il tuo inglese non è ancora il tuo forte, ti aiuteremo a vedere insieme come poter scrivere una e-mail in inglese.

Ricordati sempre che è buona abitudine, questo sia per l’inglese che per l’italiano, iniziare il discorso con una forma di saluto.

Prima di tutto, devi capire che per scrivere un’e-mail in inglese professionale, non devi tradurla dall’italiano! Ci sono semplicissime formule standard che ti mostrerò e imparerai ad utilizzare per scrivere la tua e-mail in inglese nel modo corretto.

Vediamo allora insieme come scrivere un’e-mail in inglese!

Formule di saluto:

Nello scrivere un’e-mail in inglese, le formule di saluto da utilizzare posso essere diverse a seconda dei casi: una e-mail ad un cliente, una e-mail ad un’azienda, una e-mail di presentazione. Ciò significa che prima di addentrarti nella scrittura di un’e-mail in inglese, devi analizzare bene il destinatario, ovvero capire il grado di confidenza che ti lega a lui e la finalità dell’e-mail. Solo in questo modo, avrai ben chiara la tipologia di saluto da utilizzare.

Nel caso di saluti informali possiamo utilizzare le formule: “Hello xx”, “Dear xx”, “Dear colleagues”, “Hi xx”, “Hey xx”; mentre nel caso di saluti formali, le formule più usate sono: “Dear Sir”, “Dear Mr.”, “Dear Miss”, “To whom it may concern”.

Oltre alla formula di saluto, tieni sempre a mente l’oggetto in questione! In genere un’e-mail in inglese riguarda sempre o il primo contatto tra le parti, oppure la risposta ad un primo incontro già avvenuto di persona o per corrispondenza.

Infatti, l’oggetto nelle e-mail in inglese (ma questo anche per l’italiano) sono importanti perché ci indicano il motivo per la quale stiamo scrivendo!

Subito dopo la formula introduttiva ci occupiamo del corpo della lettera, scrivendo un paio di paragrafi, fino ad arrivare ai saluti finali.

Ricorda bene!

Scrivere un’e-mail in inglese di tipo formale, richiede particolare attenzione! Presta attenzione al tono che utilizzi, agli errori di ortografia e alla costruzione delle frasi. Non farti prendere dal panico, fai un gran bel respiro e tranquillizzati!

Mandaci un’e-mail in inglese! Se seguirai i nostri consigli non dovrai preoccuparti più di nulla

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST