lavoroininglese

Quante volte parlando di “lavoro in inglese”, vi è sorto il dubbio se utilizzare il termine “work” o “job?”

Bene, oggi affronteremo insieme il concetto di “lavoro in inglese” e ci concentreremo sul significato vero e proprio del termine.

Sappiamo che, rispetto ad altre lingue – come ad esempio l’italiano – siamo soliti utilizzare un solo termine per fare riferimento al concetto di “lavoro”, inteso sia come attività, mestiere o professione.

Ma la questione appare diversa se ci troviamo di fronte alla lingua inglese! Quando parliamo di “lavoro in inglese”, le due parole “work” e “job” spesso ci mettono in confusione, ma sappiamo anche che questi due termini si distinguono per diversi aspetti.

Diamo insieme un’occhiata ed impariamo ad utilizzare queste due parole per indicare al meglio il concetto di “lavoro in inglese”:

-Il termine Work, dal punto di vista grammaticale è un nome non quantificabile, che non ha la forma plurale, viene considerato anche come verbo e nella maggior parte dei casi si usa per descrivere situazioni di lavoro generiche.

Facciamo un esempio per comprendere meglio il concetto di “lavoro in inglese” con il termine – work:

-Laura worked for a company (Laura lavorava per un’azienda). In questa frase, il soggetto Laura, aveva un lavoro generico e non specifico, e come si può notare il termine work viene utilizzato come verbo.

-Il termine Job, invece, dal punto di vista grammaticale è solo un sostantivo, è quantificabile, ha una forma plurale e spesso viene utilizzato per fare riferimento ad un tipo di lavoro specifico o ad un particolare ruolo lavorativo.

Ad esempio: Laura has got a job as a recruiter (Laura ha ottenuto un lavoro come recuiter). In questa frase si può invece notare, che il tipo di lavoro è più chiaro e specifico e non più generico.

Come accennato, job a differenza di work, può avere anche la forma plurale, visto che è un nome quantificabile.

Ad esempio: I’ve always done two jobs! (Ho sempre svolto due lavori!).

C’è però da premettere che non è assolutamente un gravissimo errore scambiare i due termini per fare riferimento al concetto di “lavoro in inglese”, ma per essere più corretti da un punto di vista grammaticale è bene saperli distinguere!

Se ci pensate bene, una situazione simile si manifesta anche per distinguere i termini: home e house. Termini che, come per il lavoro in inglese, appaiono simili ma sappiamo che non lo sono!

Quindi riassumendo insieme i concetti di “lavoro in inglese”, possiamo dire che:

-job si usa per fare riferimento ad una professione o mestiere o attività dalla quale noi ricaviamo un’entrata economica.

-work si usa per fare riferimento ad una professione più astratta e generica e non necessariamente remunerata.

Questi consigli ti saranno utili, se si vuole imparare l’inglese nel modo corretto e non in maniera superficiale, d’altronde devi pensare che “difficoltà” del genere puoi trovarle benissimo anche in altre lingue; pensa per esempio ad uno straniero che si approccia per la prima volta allo studio della lingua italiana.

Posso intuire quale sarà il tuo pensiero alla fine di questa spiegazione sul “lavoro in inglese”. Riuscirò a ricordami queste distinzioni?

Ricordati, tutto si può imparare se studiato con metodo!

Garantito IEC!

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST