Quantificatori in inglese

Cosa sono i quantificatori in inglese, conosciuti come“quantifiers”? Con questo termine si designa una parola o una frase anteposta a un sostantivo per dare delle informazioni riguardo la sua quantità. Come avviene per l’italiano, vengono sempre posti prima dell’oggetto e rispondono alle domande “quanto?” e “quanti?”. I quantifiers sono molteplici e per questo può risultare difficile utilizzarli e conoscerli tutti. Alcuni denotano grandi quantità, piccole quantità, altri la sufficienza e le quantità indefinite. Talvolta hanno significati simili, ma variano nell’utilizzo, in base al sostantivo; può essere numerabile (countable nouns) o non numerabile (uncountable nouns). Imparare ad utilizzare i quantificatori in inglese rappresenta una vera e propria sfida, ma con molta pratica è possibile migliorare e ottenere dei risultati.

Quali sono i principali quantificatori in inglese?

In primo luogo possiamo definire come si utilizzano i quantifiers più comuni, spesso confusi tra loro: “MUCH”, “MANY” e “A LOT OF”.
Much nella lingua inglese viene adottato per descrivere qualcosa che non può essere quantificato con esattezza. Si impiega con i sostantivi singolari non numerabili e nelle frasi sia negative che interrogative. Ad esempio:

“How much time have you got?” Quanto tempo hai?
“I don’t have much free time.” Non ho molto tempo libero.

Many, invece, viene utilizzato prima dei sostantivi numerabili plurali e dunque per tutto ciò che è possibile contare con precisione. Lo troviamo principalmente nelle frasi negative e interrogative. Ad esempio:

“There weren’t many people at the meeting yesterday.” Non c’erano molte persone alla riunione di ieri.
“How many cats do you have?” Quanti gatti hai?

Tuttavia, per entrambi i quantificatori in inglese esiste un’eccezione: se preceduti da “too”, “(not) so” e “(not) as” possono essere inseriti in frasi affermative. Ad esempio, “I have seen too many horror films” o “There is too much space in this room”.

A lot of, invece, può essere utilizzato sia con i sostantivi numerabili che non numerabili ed è tipico delle frasi affermative, per designare grandi quantità. Ad esempio:

“I’ve met a lot of his friends” Ho conosciuto molti dei suoi amici.
“There is a lot of light in this house” C’è molta luce in questa casa.

I quantificatori in inglese adottati per parlare di quantità ridotte sono: “A FEW”, “A LITTLE” e “A BIT (OF)”.
A few viene utilizzato con i countable nouns, a little con gli uncountable nouns; a bit è più informale e viene utilizzato anch’esso con i nomi non numerabili. È possibile individuarli spesso nelle frasi affermative. Ecco degli esempi:

“We need a few coins for the car park” Abbiamo bisogno di poche monete per il parcheggio.
“There is a little orange juice in the glass” C’è un po’ di succo d’arancia nel bicchiere.
“I’m a bit tired” Sono un po’ stanco.

Se non è necessario specificare la quantità di qualcosa, invece, si possono utilizzare SOME e ANY con i sostantivi non numerabili e plurali. Some è adatto alle frase affermative, mentre any alle negative e interrogative. Vediamo un esempio:

“My dad gave me some money” Mio papà mi ha dato dei soldi.
I don’t like any kind of vegetables” Non mi piace nessun tipo di verdura.
“Do you have any hobbies?” Hai qualche hobby?

ENOUGH e PLENTY sono due quantificatori in inglese adottati per esprimere se una quantità è sufficiente, possono affiancare indistintamente sostantivi numerabili o non numerabili. Il primo, enough, è adottato per indicare di possedere, o meno, la quantità sufficiente. Plenty indica una quantità più che sufficiente. Ad esempio:

“We don’t have enough food” Non abbiamo abbastanza cibo.
“I’ve got plenty of time to get to the train station” Ho tutto il tempo per arrivare alla stazione dei treni.


Il valore dei quantificatori in inglese

È evidente, quindi, che il corretto utilizzo dei quantifiers è fondamentale nella struttura delle frasi, poiché cambia totalmente il senso del concetto espresso. A prima vista appaiono molto simili e non è semplice saperli distinguere e applicare. Per questo è importante dedicare del tempo a esercitarsi nella quotidianità e comprendere al meglio quando e come utilizzarli. Questo rappresenterà un ulteriore tassello utile ad aumentare la padronanza della lingua inglese.
Se vuoi migliorare le tue competenze linguistiche con l’aiuto di professionisti madrelingua, scopri i corsi di inglese offerti dalla nostra scuola IEC https://lamiascuoladiinglese.com/

 

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST